Antelami e Caravaggio: i volti della misericordia

Domenica 27 marzo alle ore 15.30 presso la collegiata di Santa Maria Assunta (via Roma, Pontecurone, AL) si terrà un incontro organizzato dall’Associazione Il Paese di Don Orione ASP nell’ambito dei festeggiamenti per il 150° della nascita di San Luigi Orione, ultimo appuntamento del Marzo Orionino 2022. Il relatore sarà Padre Andrea Dall’Asta, direttore della Galleria “San Fedele” di Milano, conosciuto ed apprezzato nella Diocesi di Tortona per essere il curatore del percorso di catechesi con l’Arte ”Arte per la fede”, organizzato dall’Ufficio catechistico diocesano. L’incontro del 27 marzo sarà in presenza nella chiesa dove San Luigi Orione fu battezzato e sarà incentrato sul tema della carità di cui Don Orione è stato campione. Il gesuita Padre Dall’Asta commenterà due capolavori dell’Arte, Il portale del Giudizio Universale di Benedetto Antelami nella Porta Ovest del Battistero di Parma e il dipinto di Caravaggio Le sette opere di misericordia conservato nella chiesa del Pio Monte della Misericordia a Napoli. Se nel portale del Giudizio è espresso come l’uomo si presenterà davanti a Cristo giudice con i frutti della carità, nel dipinto di Caravaggio si fa emergere come le opere di misericordia siano il luogo privilegiato dell’incontro tra Dio e l’uomo. Si tratta d’immagini di un’attualità sconcertante, che ci riconducono al senso più profondo dell’esistenza umana. L’ingresso è libero e regolato dalle normative vigenti legate alla pandemia quindi si accede con mascherina e green pass fino ad esaurimento dei posti disponibili.