“Pizzi e suclòu” un libro per un nuovo oratorio parrocchiale

Questo il titolo, in dialetto pontecuronese, di un originale libro fotografico che introduce il lettore in una galleria di moda, usanze, tradizioni e costumi lunga 150 anni. E tutta al femminile. Uno spaccato storico sulla vita del paese di San Luigi Orione, analoga a quella di altre comunità del nostro territorio, in cui le donne sono protagoniste, in tanti momenti della loro esistenza, dall’infanzia alla maturità, alla vecchiaia.

Il volume, edito da Guardamagna, realizzato grazie all’archivio fotografico di Claudia Nalin e al lavoro di gruppo di alcune amiche pontecuronesi, è promosso dall’Associazione culturale “Il paese di don Orione APS”.

Il ricavato della vendita del libro intende sostenere il progetto del nuovo oratorio dedicato a San Luigi Orione, in prospettiva del 150° anniversario della sua nascita. Infatti Pontecurone, paese natale di San Luigi Orione, il santo della carità, si prepara a vivere nel 2022 un importante anniversario, legato al suo illustre concittadino: i 150 anni dalla sua nascita. Per celebrare degnamente questa ricorrenza, la Parrocchia di Santa Maria Assunta, chiesa in cui il Santo fu battezzato, desidera realizzare un Oratorio che possa diventare cuore pulsante e luogo di incontro, crescita e carità per la comunità pontecuronese.

La presentazione del Libro Fotografico si svolgerà Domenica 13 Giugno 2021 alle ore 20,30 presso Campetto ex Aurora in via Cavour 38 a Pontecurone.

Il ricavato della vendita del libro sarà destinato al progetto di ristrutturazione del nuovo oratorio parrocchiale.